La tecnica Chalk Paint per creare la pittura fatta in casa per i nostri mobili in stile Shabby

La tecnica Chalk Paint per creare la pittura fatta in casa per i nostri mobili in stile Shabby

La Chalk Paint è una composizione di colori e altri materiali, che viene impiegata nello stile Shabby, un po’ costosa per la verità nonostante la sua realizzazione e tutt’altro che complessa o difficile! Oggi a questo proposito voglio proporvi questo mio tutorial per spiegarvi come anch’io mi “arrangio” a creare da me, la mia Chalk Paint.

Basta acquistare della idropittura lavabile da muro e del Gesso di Bologna da miscelare in rapporto 4 a 1, ma per ottenere un buon risultato necessitano due passate. Esiste però la possibilità di ottenere una migliore “performance” se a questi aggiungiamo dello Smalto ad Acqua ( in questo caso le proporzioni varieranno con un rapporto 2 – 2 – 1 in ordine idropittura – smalto – gesso), il prodotto ottenuto sarà di gran lunga migliore e ci consentirà di dare una sola e unica mano anche su superfici lucide, senza dover ricorrere ad alcun “aggrappante”!

Il Procedimento è identico per entrambe le soluzioni: Versate in un contenitore prima l’idropittura (poi seguirà lo Smalto ad Acqua casomai si vorrà optare per la seconda soluzione) e poi il Gesso di Bologna diluito poco prima in acqua tiepida.

A questo punto mescolo il tutto, dapprima con un bastoncino in legno e poi con il trapano (a cui al posto delle punte ho inserito una frusta monta panna da cucina) a velocità bassa, fino ad ottenere la cremosita’ ideale. Infine aggiungo poche gocce di colore che normalmente usa il muratore per dare una tonalità al colore e definire quello desiderato, uso ancora il trapano per renderlo omogeneo…. C’è chi usa anche un normale frullatore da cucina.

Il risultato in ogni caso è pur sempre accettabile!

Perché non provate anche voi?

 

 

 

Lascia un commento